Widgets Magazine
15:04 16 Luglio 2019
Svezia

Convocato ambasciatore russo al ministero degli Esteri svedese

CC BY-SA 2.0 / Roman Hobler / Swedish flags above the Grand Hotel, Blasieholmen, Stockholm, Sweden
Politica
URL abbreviato
3118

Il ministro degli Esteri svedese ha convocato l'ambasciatore della Federazione Russa Viktor Tatarintsev dopo l'incontro ravvicinato tra aerei militari russi e svedesi sul Baltico, riferisce SVT.

"Il ministero degli Esteri prende molto sul serio l'accaduto: l'aereo russo ha agito in modo inappropriato e poco professionale mettendo a rischio la sicurezza", ha dichiarato la portavoce del dicastero diplomatico svedese Diana Kudhaib.

Secondo il ministero della Difesa svedese, all'inizio di questa settimana un caccia russo Su-27 si è avvicinato fino alla pericolosa distanza di 20 metri ad un aereo svedese di ricognizione rodio-elettronica sul Mar Baltico.

A sua volta il dicasteri militare russo ha precisato che il caccia Su-27 si avvicinato per identificare il velivolo e dopo che l'aereo svedese si è allontanato dal confine ha fatto rotta verso la sua base di dislocazione permanente.

Correlati:

In Svezia sostengono di aver progettato aereo killer dei caccia russi Sukhoi
Svezia lavora su disegno di legge per assistenza militare reciproca con Finlandia
La Svezia si doterà di un sottomarino di nuova generazione nel 2024
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Spionaggio, Difesa, Sicurezza, Ambasciata, Su-27, Incidente, Aviazione, Mar Baltico, Russia, Svezia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik