Widgets Magazine
20:24 21 Ottobre 2019
Maria Zakharova

Mosca condanna i tentativi di intimidazione americani per cooperazione con Iran

© Sputnik . Ekaterina Chesnokova
Politica
URL abbreviato
6230
Seguici su

Sono inaccettabili i tentativi di Washington di intimidire il business russo con potenziali sanzioni per la cooperazione con l'Iran e suscitano grandi preoccupazioni, ha dichiarato oggi la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

"Abbiamo prestato attenzione ai tentativi di intimidire le imprese russe che interagiscono con l'Iran; riteniamo necessario richiamare l'attenzione sui palesi casi di pressione contro le compagnie russe da parte della Ong americana "Union Against Nuclear Iran", ha affermato la Zakharova durante una conferenza stampa.

"Non siamo colpevoli se la posizione degli Stati Uniti sull'Iran cambia continuamente, come il tempo. Il mondo degli affari non funziona così… Naturalmente, consideriamo tali azioni inaccettabili, deplorevoli e fonte di profonda preoccupazione. I tentativi di esercitare pressioni ed intimidire le imprese russe sono il proseguimento dell'indegna attività avviata dall'attuale amministrazione statunitense, che persa nella sua frenesia anti-iraniana ha semplicemente perso il senso della realtà", ha dichiarato la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo.

Correlati:

L'Iran annuncia esercitazioni militari navali con la Russia
Russia-Iran, Mosca pronta a prorogare i visti turistici
La Russia aiuterà l’Iran a introdurre la cripto-valuta nella propria economia
Teheran: Iran, Russia e Turchia vogliono escludere dollaro nel commercio tra di loro
Tags:
Sanzioni, Cooperazione, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, Il Ministero degli Esteri della Russia, Maria Zakharova, Iran, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik