Widgets Magazine
07:42 26 Agosto 2019
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

Lavrov spiega l'obiettivo della demonizzazione della Russia in Occidente

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Politica
URL abbreviato
4163

La demonizzazione della Russia ha lo scopo di creare un velo per risolvere obiettivi geopolitici.

Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in una conferenza stampa con i rappresentanti dell'associazione delle imprese europee.

"Vediamo che la demonizzazione della Russia agli occhi dell'opinione pubblica europea è orientata a creare un velo conveniente per risolvere gli obiettivi geopolitici. Prosegue il corso di rafforzamento dell'attività militare della NATO e la dislocazione di infrastrutture militari dell'alleanza vicino ai confini russi".

Correlati:

"La russofobia usata dall'Occidente per arginare la Russia" - Putin
La russofobia come arma di distrazione di massa sui problemi della Brexit
Cremlino spiega le cause dell'ondata di russofobia nel Regno Unito
Stephen Cohen: la russofobia è una realtà nei media USA
Tags:
Russofobia, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Occidente, NATO, Sergej Lavrov, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik