03:32 12 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
5241
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che esiste una minaccia teorica di disconnessione della Russia da Internet, e che quindi è necessario creare segmenti internet indipendenti.

"Non posso dire ai nostri partner cosa hanno in mente, penso che causerà loro enormi danni e problemi", ha detto Putin durante un incontro con i rappresentanti delle agenzie di stampa e degli organi di stampa russi mercoledì.

Secondo lui, questo è un danno sia economico che politico, gli interessi dei servizi speciali ne risentiranno.

"Loro stanno seduti li, è una loro invenzione, e tutti ascoltano, vedono e leggono ciò che dici e accumulano queste informazioni, mentre così non lo faranno", ha detto Putin.

"Penso che penseranno 100 volte prima di fare questo, ma teoricamente tutto è possibile, quindi dovremmo creare segmenti che non dipendono da nessuno (segmenti d'internet indipendenti)", ha detto.

Correlati:

Putin: in politica estera serve trovare soluzioni, non dettare condizioni
La Russia non minaccia nessuno e vuole rapporti amichevoli con gli USA – Putin
Putin: “la Russia era, è e sarà uno Stato sovrano indipendente”
Tags:
internet, Internet, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook