00:12 18 Novembre 2019
Sebastian Kurz

Premier austriaco rileva buoni rapporti tra Mosca e Vienna prima della visita negli USA

© REUTERS / Leonhard Foeger
Politica
URL abbreviato
153
Seguici su

L'Austria e la Russia tradizionalmente mantengono "buoni rapporti", ha affermato il cancelliere austriaco Sebastian Kurz.

"L'Austria, come Paese piccolo ma grande esportatore, è naturalmente interessata alle buone relazioni tra Occidente ed Oriente, abbiamo tradizionalmente buoni contatti con la Russia. Gli Stati Uniti hanno recentemente prestato poca attenzione all'Austria, ma ora è il nostro partner economico più importante dopo la Germania", ha dichiarato il cancelliere austriaco in un'intervista a Presse am Sonntag.

Kurz ha osservato che le posizioni di Austria e Stati Uniti divergono su alcune questioni di politica estera. In particolare ha osservato che l'Austria, a differenza degli Stati Uniti, sostiene l'accordo sul programma nucleare iraniano, nonostante a Vienna "non piacciono il programma missilistico e l'aggressiva politica regionale degli iraniani".

Allo stesso tempo Kurz ha sottolineato di apprezzare il "coinvolgimento" del presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel processo di pace della penisola coreana e il "chiaro sostegno" dell'inquilino della Casa Bianca nei confronti d'Israele.

Il 20 febbraio il cancelliere austriaco Sebastian Kurtz incontrerà il presidente degli Stati Uniti Donald Trump alla Casa Bianca. Come riportato in precedenza sui media austriaci, per la prima volta in 18 anni un cancelliere austriaco sarà ricevuto alla Casa Bianca.

Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Occidente, Casa Bianca, Donald Trump, Sebastian Kurz, Russia, USA, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik