01:24 19 Febbraio 2019
Consiglio Sicurezza ONU (foto d'archivio)

Russia favorevole ad allargamento del Consiglio di Sicurezza ONU

© Sputnik . Dmitry Astakhov
Politica
URL abbreviato
0 42

La Russia sostiene una maggiore rappresentanza nel Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ha affermato il direttore del dipartimento per le istituzioni internazionali presso il ministero degli Esteri russo Pyotr Ilyichev.

"Lo stesso vale per la riforma di uno dei principali organi dell'ONU, il Consiglio di Sicurezza. A nostro avviso questo processo dovrebbe portare il Consiglio ad essere più rappresentativo, ma allo stesso tempo rimanere efficiente ed efficace nel prendere decisioni sulle questioni principali di pace e sicurezza", ha dichiarato il diplomatico russo durante la cerimonia d'apertura dell'VIII sessione della conferenza internazionale dell'Accademia diplomatica del ministero degli Esteri russo DAIMMUN-19.

Il Consiglio di sicurezza è composto da 15 membri delle Nazioni Unite: cinque membri permanenti (Russia, Stati Uniti, Cina, Francia, Regno Unito) e 10 non permanenti.

Ilyichev ha osservato che l'ONU è entrata in una nuova era, che determinerà il futuro dell'organizzazione; su suggerimento del segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres, sono stati avviati i lavori per riformare l'organizzazione e sono state apportate modifiche strutturali e procedurali.

Secondo Ilyichev, la diplomazia russa si basa sul fatto che le riforme non sono fini a sè stesse, ma la loro ratio è quella di aumentare l'efficacia di tutti i rami d'attività delle Nazioni Unite, salvaguardando al tempo stesso la natura internazionale dell'organizzazione.

Le riforme, ha aggiunto, devono essere adottate con il più ampio consenso possibile delle parti.

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Consiglio di Sicurezza ONU, ONU, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik