01:25 18 Febbraio 2019
Manifestazione a Caracas filo-governativa

Portogallo: misure punitive UE colpiscono regime Maduro, non economia del Venezuela

© AFP 2018 / Luis ROBAYO
Politica
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (157)
624

L'Unione Europea si basa sul presupposto che la ratio delle sanzioni imposte dai Paesi della comunità contro il Venezuela ha l'obiettivo di andare a colpire alcuni funzionari del regime venezuelano e non pensate per danneggiare l'economia del Paese latinoamericano, ha dichiarato il ministro degli Esteri portoghese Augusto Santos Silva a Sputnik.

"Vorrei dire quanto segue: dal punto di vista dell'Unione Europea, ed il Portogallo è un membro della UE, le sanzioni che abbiamo imposto sono misure ad personam, non contro l'economia venezuelana", ha detto Silva a margine dell'incontro di giovedì del gruppo di contatto internazionale per il Venezuela a Montevideo.

La UE aveva imposto sanzioni contro il Venezuela nel novembre 2017. Le misure includono il divieto di forniture di armi e mezzi che possono essere utilizzati per la repressione, nonché il congelamento di beni e il divieto d'ingresso nel territorio europeo di 18 funzionari dello Stato venezuelano che, secondo la UE, sono coinvolti nelle violazioni dei diritti umani, nonché nell'indebolimento della democrazia e dei diritti.

"C'è una differenza tra le sanzioni che abbiamo introdotto e quelle che, ad esempio, ha imposto l'amministrazione statunitense: per noi è importante che le sanzioni colpiscano soggetti singoli, non la popolazione", ha sottolineato il ministro degli Esteri portoghese.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (157)

Correlati:

Venezuela, Guaido prevede rafforzamento sanzioni UE contro Maduro
Diplomazia russa sicura, USA hanno già deciso di usare la forza in Venezuela
Pompeo ritiene che il Venezuela smetterà di dipendere da Cuba e Russia
UE stanzia 5 milioni € di aiuti umanitari al Venezuela
Tags:
Occidente, Sanzioni, Economia, Politica Internazionale, Unione Europea, Augusto Santos Silva, USA, Portogallo, UE, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik