00:34 23 Novembre 2019
Residents of Pristina holding a new flag of the self-proclaimed republic of KosovoBandiera Kosovo

Kosovo pronto a dare alla Serbia parte del territorio

© Sputnik . Iliya Pitalev © Sputnik . Alexey Vitvitsky
1 / 2
Politica
URL abbreviato
10118
Seguici su

Il Kosovo è pronto a concedere parte del territorio della Serbia come pagamento per l'accordo finale tra Pristina e Belgrado. Lo ha affermato il capo della repubblica autoproclamata Hashim Tachi, riferisce Gazeta Express.

Secondo lui, questo processo non sarà facile, ma è "l'unico modo per evitare un ritorno ai conflitti e alle tensioni".

Tachi ha notato che ci sono diverse strutture che non possono essere trasferite. Tra queste ci sono il bacino di Gazivod con la sua centrale idroelettrica, la città di Kosovska Mitrovica e il complesso industriale Trepcha.

Nel 2008, le strutture Kosovaro-albanesi a Pristina hanno dichiarato unilateralmente l'indipendenza dalla Serbia. La repubblica autoproclamata non è riconosciuta da Serbia, Russia, Cina, Israele, Iran, Spagna, Grecia e un certo numero di altri stati.

Correlati:

Premier del Kosovo manda via dal governo ministro della comunità serba
USA hanno investito 1,4 milioni di dollari nella polizia del Kosovo contro il terrorismo
Gli Stati Uniti chiedono al Kosovo di sospendere la tariffa serba
Tags:
Relazioni Internazionali, relazioni bilaterali, guerra in kosovo, Kosovo, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik