03:43 25 Maggio 2019
Sede NATO a Bruxelles

Ministri Difesa Paesi NATO discuteranno conseguenze della situazione su Trattato INF

© Sputnik . Aleksey Vitvitsky
Politica
URL abbreviato
218

I ministri della Difesa dei Paesi della NATO pianificano di discutere le implicazioni per la sicurezza all'incontro di Bruxelles di metà febbraio a seguito della situazione che si è creata col ritiro di Russia e Stati Uniti dal Trattato INF, ha riferito a Sputnik un funzionario dell'Alleanza Atlantica.

I colloqui dei capi dei dicasteri militari dei Paesi della NATO sono previsti il 13-14 febbraio a Bruxelles.

L'interlocutore dell'agenzia ha dichiarato che al momento l'agenda dei colloqui non è stata definita, ma è noto che la discussione principale verterà sulla situazione relativa al Trattato INF e sulle sue implicazioni per la sicurezza del blocco militare occidentale.

"L'ordine del giorno della riunione dei ministri della Difesa della NATO sarà pubblicato per iscritto con una notifica ai media. Ora posso dirvi che la riunione ministeriale inizierà con la discussione del trattato sui missili a medio e corto raggio", ha detto il funzionario.

Secondo il rappresentante della NATO, gli alleati hanno in programma di "scambiarsi opinioni e formulare raccomandazioni in merito alle conseguenze della violazione da parte della Russia del trattato INF".

Correlati:

Sospensione Trattato INF, Tokyo capisce le ragioni di Washington
Deputati tedeschi propongono a Russia di schierare nuovi missili in Urali per salvare INF
INF, Medvedev: Con decisione Usa peggiora la sicurezza internazionale
Trattato INF, Dipartimento di Stato USA commenta reazione russa
La Russia si ritira dal Trattato INF
NATO: prenderemo misure per un efficace contenimento dell'INF
Stoltenberg: la NATO può rispondere con misure militari alla cessazione dell'INF
Tags:
Occidente, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Trattato Inf, Vertice NATO, NATO, Europa, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik