13:18 14 Novembre 2019
Premier canadese Justin Trudeau

Telefonata tra premier canadese e leader opposizione venezuelana

© REUTERS / Chris Wattie
Politica
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (430)
108
Seguici su

Durante una conversazione telefonica con il presidente dell'Assemblea nazionale del Venezuela Juan Guaido, il premier canadese Justin Trudeau ha discusso la necessità di svolgere "oneste elezioni presidenziali" nel Paese sudamericano, si afferma in un comunicato dell'ufficio stampa del capo del governo canadese.

"I due leader hanno discusso l'importanza del fatto che la comunità internazionale dichiari chiaramente illegittimo il regime di Maduro e la necessità di rispettare la Costituzione del Venezuela. Hanno inoltre sottolineato quanto sia importante organizzare elezioni presidenziali libere e trasparenti".

Il premier canadese Justin Trudeau ha discusso la necessità di svolgere oneste elezioni presidenziali in Venezuela
© Sputnik . Vitaly Podvitsky
Secondo la dichiarazione, Trudeau ha inoltre evidenziato il "coraggio" di Guaidò nel modo in cui cerca di "ripristinare la democrazia in Venezuela" e gli ha promesso il sostegno dal Canada. Secondo il premier canadese, nella riunione di emergenza del gruppo di Lima che si svolgerà oggi ad Ottawa sarà discusso il sostegno al popolo venezuelano della comunità internazionale, compresa la fornitura di assistenza umanitaria.

Come osservato, Guaidò ha ringraziato il primo ministro canadese e ha dichiarato il suo impegno per una transizione pacifica alla democrazia in conformità con la Costituzione venezuelana.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (430)

Correlati:

Cremlino rileva “ingerenza” nei tentativi occidentali di imporre decisioni al Venezuela
Spagna Svezia e Regno Unito riconoscono Juan Guaidò presidente ad interim del Venezuela
Venezuela, Maduro manda messaggi a leader opposizione Guaidò, Trump e UE
Tags:
Politica Internazionale, Occidente, elezioni presidenziali, Juan Guaidó, Justin Trudeau, Nicolas Maduro, Canada, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik