Widgets Magazine
18:57 22 Ottobre 2019
Torre al-Faisaliya a Riyadh, Arabia Saudita

Arabia Saudita: licenziati più di 120 funzionari accusati di corruzione

© AP Photo / Hasan Jamali
Politica
URL abbreviato
132
Seguici su

Il ministero delle Municipalità dell'Arabia Saudita ha licenziato 126 funzionari accusati di corruzione, secondo quanto riportato dal dipartimento su Twitter.

Il ministero ha indicato che i funzionari sono stati licenziati dagli uffici di 15 città, compresa Riad e la capitale economica del regno, Jeddah.

Nell'autunno del 2017, le autorità saudite guidate dal principe ereditario Mohammad Bin Salman Al Saud hanno lanciato una massiccia campagna contro la corruzione, durante la quale sono stati arrestati centinaia di politici, uomini d'affari e membri della famiglia reale, incluso il principale investitore internazionale, il principe Al-Waleed bin Talal. Dopo poco tempo, la maggior parte di loro è stata rilasciata in cambio del trasferimento di parte dei loro beni allo stato.  

Correlati:

In Arabia Saudita alle donne sarà consentito di scegliere da sole come partorire
Arabia Saudita disposta ad investire miliardi di dollari nell'economia russa
Arabia Saudita, sarà vietato sposarsi ai minori di 15 anni
Arabia Saudita, anche le donne potranno lavorare come assistenti di volo
Tags:
Arresti, arresti, arresti, Mohammad bin Salman Al Saud, Arabia Saudita
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik