03:11 22 Febbraio 2019
Presidenti delle due Coree (foto d'archivio)

Pyongyang dice no all'ingerenza straniera nei rapporti con la Corea del Sud

© REUTERS / Pyeongyang Press Corps/Pool
Politica
URL abbreviato
280

La Corea del Nord si oppone all'intervento di Paesi terzi nei progetti congiunti inter-coreani.

Lo si afferma in un articolo pubblicato oggi sul portale web focalizzato sulla politica estera nordcoreana e vicino alle autorità nordcoreane DPRK Today.

"L'espansione e lo sviluppo della cooperazione e degli scambi tra il Nord e il Sud, il cui scopo è rafforzare l'unità, la riconciliazione e spianare la strada alla prosperità comune, è una questione puramente interna del popolo coreano", si sottolinea nell'articolo.

Pyongyang ritiene "impossibile" risolvere tutte le divergenze tra le due Coree in presenza di un'ingerenza straniera costante.

Correlati:

Nord Corea chiederà di firmare accordo di pace nei colloqui di Washington
Cina propone di mediare rappacificazione tra USA e Nord Corea dopo discorso di Kim Jong-un
Seul stanzierà 890 milioni di dollari per progetti in Corea del Nord
Tags:
Geopolitica, Cooperazione, Economia, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Ingerenze, Corea del Sud, Penisola coreana, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik