19:13 22 Febbraio 2019
Soldato turco al confine con la Siria

Damasco accusa la Turchia di aver violato accordo intergovernativo

© AP Photo / Umit Bektas
Politica
URL abbreviato
5163

Il ministero degli Esteri siriano ha accusato la Turchia di aver violato l'accordo intergovernativo di Adana sulla lotta al terrorismo, in quanto Ankara sostiene i terroristi ed occupa il territorio siriano.

"La Siria ribadisce di rispettare l'accordo intergovernativo di Adana sulla lotta al terrorismo in tutte le sue forme e in tutti i trattati ad esso legati, tuttavia il regime turco dal 2011 viola il documento sponsorizzando e sostenendo ancor oggi il terrorismo, addestrando i ribelli armati, rendendo loro più facile il trasferimento in Siria o tramite l'occupazione dei territori siriani attraverso da parte di gruppi terroristici subordinati ad Ankara o direttamente mediante le forze armate turche", la televisione di stato siriana riporta le parole di una fonte nel ministero degli Esteri.

Damasco ha invitato Ankara ad attivare l'accordo di Adana, rinunciando al sostegno dei terroristi e dell'occupazione della Siria e riportando la situazione al confine come prima dello scoppio della crisi.

Correlati:

Crisi Siria, Turchia rileva posizione differente con la Russia sul futuro di Assad
Erdogan rileva “comprensione comune” tra USA e Turchia sulla Siria
Turchia continua ad ammassare corazzati al confine con la Siria
Tags:
Geopolitica, Terrorismo, Cooperazione, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Opposizione siriana, crisi in Siria, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik