16:24 20 Maggio 2019
Demonstrators clash with security forces while participating in a rally against Venezuelan President Nicolas Maduro's government and to commemorate the 61st anniversary of the end of the dictatorship of Marcos Perez Jimenez in Tachira, Venezuela

Il numero degli arrestati alle proteste in Venezuela raggiunge le 364 persone

© REUTERS/ CARLOS EDUARDO RAMIREZ
Politica
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (387)
170

Il numero degli arrestati alle proteste di massa antigovernative in corso nella quarta giornata in Venezuela è salito a 364 persone, ha detto a Twitter Alfredo Romero, capo dell'organizzazione non governativa "Forum Penale".

Precedentemente è stato riportato l'arresto di 328 persone.

Secondo Romero lunedì nove persone sono state arrestate, martedì 35 e mercoledì altre 320 persone.

Il leader dell'opposizione dell'Assemblea Generale del Venezuela, Juan Guaidò, si è dichiarato mercoledì il capo di Stato provvisorio. Gli Stati Uniti hanno riconosciuto Guaidò come presidente a interim. Maduro si è definito il presidente costituzionale e ha definito il capo del parlamento dell'opposizione un  "fantoccio degli Stati Uniti". A oggi, oltre a Stati Uniti, Canada, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Honduras, Panama, Paraguay e Perù, la Georgia ha riconosciuto Guaidò come capo di stato a interim. La Russia ha sostenuto Maduro come legittimo presidente del Venezuela.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (387)
Tags:
Proteste, Protesta, Protesta, Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Juan Guaidó, Nicolas Maduro, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik