03:36 22 Febbraio 2019
Sede dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE)

Consiglio d’Europa: non vogliamo diventare campo di battaglia geopolitica

© Foto: PACE official website
Politica
URL abbreviato
181

Il segretario generale del Consiglio d'Europa, Thorbjørn Jagland, ha affermato che gli Stati membri del Consiglio d'Europa (CdE) non dovrebbero trasformare quest'organizzazione in un campo per chiarire le relazioni geopolitiche.

"Vedo che il Consiglio d'Europa viene usato come piattaforma per condurre battaglie geopolitiche. Secondo me, è importante capire che il nostro obiettivo è proteggere le persone contro l'uso arbitrario del potere nei paesi partecipanti, non facciamo parte della grande battaglia che si sta conducendo nel mondo ", ha affermato il fatto quotidiano Jasmland.

Jagland ha detto in precedenza che la privazione alla Russia del voto nell'Assemblea parlamentare della CE ha creato una crisi nell'organizzazione.

Correlati:

Grushko: il ritiro della Russia dal Consiglio d'Europa potrebbe essere inevitabile
Strasburgo: ecco i candidati alla carica di segretario generale del Consiglio d'Europa
Germania e Francia daranno una “voce forte” all’Europa nel Consiglio di sicurezza ONU
Consiglio sicurezza: gli USA possono lanciare i Tomahawk dall’Europa contro la Russia
Tags:
Politica Internazionale, Politica, politica estera, politica, Politica europea, Consiglio d'Europa, Thorbjorn Jagland, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik