10:46 19 Maggio 2019
Vicepresidente USA Mike Pence

Vicepresidente USA sostiene creazione di un governo di transizione in Venezuela

© REUTERS / David Swanson/The Philadelphia Inquirer
Politica
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (387)
16023

Il vicepresidente Mike Pence ha sostenuto la decisione dell'opposizione venezuelana di creare un governo di transizione in un videomessaggio ai cittadini del Paese latinoamericano.

"Gli Stati Uniti si uniscono a tutti i Paesi che amano la libertà riconoscendo la vostra Assemblea Nazionale come l'ultimo baluardo di democrazia nel vostro Paese, in quanto è l'unico organo che è stato votato da voi, dal popolo. Pertanto gli Stati Uniti sostengono la decisione coraggiosa del presidente dell'Assemblea nazionale Juan Guaidó, di conferire i poteri costituzionali a questo organo, dichiarare Maduro un usurpatore e chiedere la creazione di un governo di transizione", ha detto Pence nel video messaggio ai cittadini venezuelani.

Il vicepresidente ha inoltre riaffermato la posizione degli Stati Uniti sul mancato riconoscimento di Nicolas Maduro come presidente del Venezuela, definendolo "un dittatore illegittimo al potere".

Tema:
La crisi politica in Venezuela (387)

Correlati:

Italia con altri quattro Paesi UE esprime preoccupazione per la situazione in Venezuela
Unione Europea chiede nuove elezioni presidenziali in Venezuela
Washington amplia le sanzioni contro il Venezuela
Washington valuta sanzioni più pesanti contro l'industria petrolifera del Venezuela
Argentina e Brasile riconoscono il parlamento del Venezuela come unica autorità legittima
Il presidente del Brasile spera in un rapido cambio di potere in Venezuela
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Opposizione, Mike Pence, Nicolas Maduro, Venezuela, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik