03:08 22 Febbraio 2019
Le bandiere britannica e UE

Il numero degli oppositori della Brexit raggiunge livello record dal 2016

© REUTERS / Jon Nazca
Politica
URL abbreviato
103

Il numero di cittadini britannici che voterebbero affinché il paese rimanesse nell'Unione europea ha raggiunto un livello record dal 2016, quando si è tenuto il referendum sulla Brexit, riferisce il quotidiano Evening Standard, citando i dati di un sondaggio condotto da YouGov.

Secondo il sondaggio, il 56% degli elettori avrebbe sostenuto la presenza britannica nell'UE durante il nuovo referendum, mentre il 44% degli intervistati avrebbe deciso di ritirarsi dal blocco europeo. Come nota la società, questo è il divario massimo (12 punti percentuali) tra sostenitori e oppositori della Brexit dal referendum del 2016.

In un sondaggio condotto il 16 gennaio dopo un voto al parlamento britannico sulla mozione di sfiducia al governo, hanno partecipato 1.070 cittadini adulti del paese. Lo studio è stato condotto in concomitanza con il movimento People's Vote, che auspica un nuovo voto sulla uscita della Gran Bretagna dall'UE.

Ieri il parlamento britannico ha votato la fiducia al governo di Teresa May, nonostante in precedenza avesse respinto l'accordo Brexit proposto dall'UE per la Brexit. 432 parlamentari hanno votato contro l'accordo, e a favore 202. Così, Londra ha aperto la strada a una serie di possibili scenari, tra cui l'hard Brexit o l'abolizione della Brexit nel suo complesso.

Correlati:

Ministro degli esteri Spagna: rinvio data Brexit aiuterà a uscire da impasse
Esperta russa: Brexit senza un accordo è catastrofe per Gran Bretagna e UE
La Brexit sarà compiuta, ha annunciato May dopo il voto di fiducia
Brexit: Theresa May resta Premier
Tags:
brexit, Crisi dell'UE, Brexit, UE, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik