00:35 14 Novembre 2019
Bashar al-Assad ha dato l`intervista all`agenzia SANA

Assad annuncia che la guerra terroristica non è più limitata alla Siria

© AFP 2019 / HO/SANA
Politica
URL abbreviato
1251
Seguici su

Il presidente siriano Bashar Assad ha detto oggi alla delegazione russa che i rapporti tra Mosca e Damasco devono essere rafforzati perché i paesi occidentali fanno pressione sulla Russia nella stessa misura in cui hanno scatenato la guerra nella Siria, ha detto il servizio stampa del leader siriano.

Assad ha incontrato una delegazione guidata da Dmitry Sablin, presidente del gruppo di amicizia tra la Siria e i parlamenti della Russia, nel palazzo presidenziale di Damasco. Secondo il deputato della Duma di Stato di Sebastopoli, Dmitry Belik, dopo l'incontro Assad ha espresso il desiderio di visitare Sebastopoli e la Crimea.

"La pressione e le misure politiche contro la Russia prese da un certo numero di paesi occidentali, insieme a tutte le sue vittorie sui terroristi in Siria, sono la prova eccellente che la guerra terroristica scatenata contro il popolo siriano non è più limitata alla Siria", cita il servizio stampa di Assad.

Secondo lui, di conseguenza è necessario rafforzare le relazioni russo-siriane in questo "periodo importante nella storia della regione".

Tags:
Relazioni Internazionali, relazioni bilaterali, Guerra in Siria, Relazioni con la Russia, relazioni diplomatiche, Duma di Stato, Dmitry Belik, Bashar al-Assad, Damasco, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik