Widgets Magazine
13:59 19 Agosto 2019
Bandiere Unione Europea di fronte uffici UE a Bruxelles

Unione Europea approva sanzioni contro quattro membri servizi segreti russi

© REUTERS / Francois Lenoir
Politica
URL abbreviato
2110

Gli ambasciatori dei paesi dell'UE hanno concordato sanzioni contro quattro impiegati del GRU (Direttorato principale per l'informazione), ha detto una fonte nelle strutture dell'UE.

Come ha dichiarato la fonte si tratta di due persone associate "agli eventi di Salisbury".

Ha chiarito che l'elenco vedrà l'aggiunta anche cinque cittadini siriani, altri dettagli non vengono forniti. La decisione finale deve essere approvata dal Consiglio Affari esteri dell'UE. Questo dovrebbe succedere lunedì.

Nell'ottobre dello scorso anno, l'Unione Europea ha approvato un nuovo meccanismo per l'adozione di sanzioni per la proliferazione e l'uso di armi chimiche. Pertanto, l'organizzazione sarà in grado di imporre restrizioni "agli individui e alle organizzazioni coinvolte nello sviluppo e nell'uso di armi chimiche, indipendentemente da dove questo avvenga e dalla loro nazionalità".

I leader dell'UE hanno affermato di aspettarsi di stilare un elenco di individui e organizzazioni che saranno soggetti a tali sanzioni il prima possibile.

Nella città di Salisbury, nel marzo dello scorso anno, un ex ufficiale del GRU, Sergey Skripal, e sua figlia, Yulia, sono stati avvelenati, provocando un grande scandalo internazionale. Londra crede che lo stato russo sia implicato nell'avvelenamento di Skripal con la sostanza A234, Mosca lo nega categoricamente.

Correlati:

Ambasciata russa in Gb commenta articolo su vita degli Skripal dopo Salisbury
Londra ha assunto esperto di veleni e preparato sanzioni anti-russe prima di Salisbury
Gran Bretagna: 500 mila sterline per ripristinare l'immagine di Salisbury
Tags:
Sanzioni, Sanzioni, UE, Unione Europea, Sergei Skripal, Salisbury
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik