Widgets Magazine
22:47 20 Agosto 2019
Congresso USA

Amministrazione Trump costringe 50mila impiegati pubblici a lavorare gratis

© REUTERS / Joshua Roberts
Politica
URL abbreviato
0 23

Il Washington Post ha osservato che si tratta di dipendenti dell'agenzia delle entrate responsabili del pagamento dei rimborsi fiscali.

L'amministrazione del presidente Donald Trump ha richiamato al lavoro 46mila impiegati dell'Internal Revenue Service (autorità fiscale) per lavorare senza retribuzione a seguito dello shutdown. Lo si afferma in un comunicato del Dipartimento del Tesoro.

Come risulta dal documento, prima dello shutdown il personale contava su 80.625 persone. Più della metà sono stati richiamati al lavoro senza stipendio.

Inoltre, secondo il quotidiano, diverse migliaia di dipendenti pubblici sono stati richiamati in servizio per garantire la sicurezza dei voli e il controllo della qualità di cibo e medicinali.

Dallo scorso 22 dicembre, il governo ha parzialmente sospeso le sue attività (shutdown) per la mancanza di fondi.

Dietro questa decisione c'è l'incapacità di repubblicani e democratici di concordare i parametri della finanziaria al Congresso. Il braccio di ferro verte sulla costruzione del muro al confine con il Messico. Trump insiste per inserire nella finanziaria lo stanziamento di 5,7 miliardi $ per questo progetto, ma i democratici sono disposti a stanziare solamente 1,3 miliardi $.

Correlati:

Sondaggio, la maggior parte degli americani incolpa Trump per lo shutdown del governo
Trump paragona lo shutdown ad una crisi umanitaria
Shutdown in USA potrebbe continuare anche dopo introduzione stato d’emergenza
Per lo shutdown agenzia Fitch può abbassare il rating degli USA
Tags:
Lavoro, politica interna, Società, Shutdown, Washington Post, Congresso USA, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik