12:09 14 Novembre 2019
Josep Borrell

Ministro Esteri Spagna definisce hard Brexit una catastrofe per il mondo

© AP Photo / Francisco Seco
Politica
URL abbreviato
136
Seguici su

Il ministro degli Esteri spagnolo Josep Borrell ha definito l'uscita del Regno Unito dall'UE senza un accordo un disastro per tutto il mondo.

"Una hard Brexit sarebbe una catastrofe per tutto il mondo", ha detto Borrell durante un evento di Europa Press. "Il ritiro della Gran Bretagna dall'UE sta cominciando ad assomigliare a una commedia italiana", ha detto. Ha aggiunto che la Brexit è "una delle azioni più assurde del Paese nella storia moderna".

Il ministro degli Esteri ha affermato che in caso di una hard Brexit non ci saranno cambiamenti significativi per i cittadini britannici in Spagna. "Non ci saranno cambiamenti significativi nella situazione attuale, preserveremo i diritti dei nostri e dei vostri cittadini", ha affermato il ministro degli Esteri.

Borrell ha aggiunto che gli accordi tra Spagna e Gran Bretagna sulla questione di Gibilterra dopo Brexit rimarranno in vigore. "Questi accordi rimangono in vigore perché sono bilaterali, tra Gran Bretagna e Spagna", ha detto Borrell.

Il Regno Unito deve lasciare l'UE il 29 marzo 2019. A ottobre, il governo britannico e l'UE, dopo mesi di negoziati, hanno concordato un testo dell'accordo che definisce i termini dell'uscita. Ma a dicembre, le autorità britanniche hanno annunciato l'intensificazione dei preparativi per la Brexit senza un accordo, che il parlamento non ha ancora ratificato.

Tags:
Politica, Brexit, UE, il ministero degli Esteri, Josep Borrell, Gran Bretagna, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik