05:49 15 Dicembre 2019
Visto

Russia pronta a discutere con USA fissazione stessi prezzi dei visti

© Sputnik .
Politica
URL abbreviato
0 21
Seguici su

La Russia è pronta a discutere con gli Stati Uniti la questione di fissare prezzi identici per i visti, tale ordine del ministero degli Esteri è ora registrato presso il ministero della Giustizia, ha riferito il viceministro degli Esteri Yevgeny Ivanov a Sputnik.

"Voglio chiarire la situazione: i cittadini dei paesi stranieri con cui la Federazione Russa non ha trattati internazionali che stabiliscono tasse per il rilascio dei visti pagano le tasse nella misura stabilita dall'attuale legislazione russa, non vi è alcun pregiudizio nei confronti dei cittadini statunitensi. Dopo la sua entrata in vigore a gennaio 2017, alcune modifiche ai costi della legislazione russa per gli americani, così come per i cittadini di altri paesi (Gran Bretagna, Arabia Saudita) si sono differenziati a seconda della molteplicità dei visti: $90 per un visto di ingresso singolo, $144 per un visto di ingresso doppio e $270 per un visto a ingresso multiplo. Se il visto viene emesso urgentemente (entro 1-3 giorni), allora la tassa sarà raddoppiata rispettivamente", ha detto Ivanov.

Secondo lui, sulla base di "consultazioni con la parte americana, si è deciso di elaborare la questione di stabilire lo stesso costo dei visti".

"L'ordine del Ministero degli Esteri russo, che prevede una procedura separata per calcolare il costo dei visti per i cittadini statunitensi in diretta proporzione al costo di un visto USA per i russi è ora registrato presso il Ministero della Giustizia russo. È un peccato che i partner americani abbiano deciso di aumentare le tasse sui visti nonostante la disponibilità di queste informazioni. Siamo pronti per il dialogo con gli Stati Uniti", ha aggiunto.

Alla fine di dicembre, l'ambasciata americana a Mosca ha annunciato un aumento di prezzo dal 2019 per i visti per ingressi multipli per viaggi d'affari e turisti russi, mentre per un visto una tantum l'importo rimane lo stesso. Un visto B1/B2 a ingresso multiplo per un periodo di tre anni costerà $303 per i cittadini russi, questo importo include una tassa di emissione di visto di $143 e una tassa consolare di $160. È stato riferito che questa tassa è basata sulla "reciprocità" e riflette la tassa che la Federazione Russa addebita ai cittadini statunitensi per un visto in Russia.

Inoltre, se un cittadino russo vuole ricevere un visto valido una sola volta per 12 mesi, deve pagare $ 160 (tassa consolare) senza dover pagare altri $143 (tassa di emissione del visto).

Correlati:

La Svizzera nega il visto al vice ministro dell'Istruzione e della gioventù della Crimea
Natale in Russia senza visto col FAN-ID
Putin ha promesso di ideare un sistema di ottenimento del visto più comodo per i tifosi
USA rifiutano l'ingresso senza visto all'ex segretario generale della NATO
Tags:
Procedura ottenimento visto, Visto, Concessione visto, il ministero degli Esteri, Ministero di Giustizia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik