Widgets Magazine
20:29 21 Ottobre 2019
Polonia

Pechino preoccupata per l'arresto di un cittadino cinese in Polonia per spionaggio

© AP Photo / Alik Keplicz
Politica
URL abbreviato
1413
Seguici su

Pechino esprime profonda preoccupazione per l'arresto di un cittadino cinese in Polonia con l'accusa di spionaggio, ha riferito il ministero degli Esteri a Sputnik.

In precedenza la tv di stato polacca aveva riferito che uno dei direttori della filiale polacca della società Huawei, nonché un ex dipendente di alto livello delle forze di sicurezza della Polonia (ABW), erano stati arrestati con l'accusa di spionaggio a beneficio della Repubblica Popolare Cinese.

"La parte cinese esprime profonda preoccupazione per la vicenda. Esortiamo Varsavia a risolvere la questione secondo la legge e a garantire i diritti legittimi della persona coinvolta", — si legge in una nota ricevuta da Sputnik.

E' stato riferito che entrambi i detenuti si dichiarano non colpevoli e si rifiutano di rispondere alle domande degli investigatori sul caso. Secondo il canale televisivo, il vice ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese a Varsavia si è recato al ministero degli Esteri polacco. Il diplomatico cinese avrebbe chiesto l'accesso consolare al connazionale arrestato.

Correlati:

Huawei punisce dipendenti per post di Capodanno su Twitter con iPhone
Ministero degli Esteri della Cina risponde ad accuse contro Huawei
Direttrice finanziaria Huawei arrestata in Canada dichiara innocenza
Washington contro Huawei, o contro il mondo intero?
Tags:
Politica Internazionale, Spionaggio, arresto, Huawei, Polonia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik