15:26 18 Marzo 2019
La bandiera Unione Europea

Unione Europea chiede nuove elezioni presidenziali in Venezuela

CC BY 2.0 / Justus Blümer / Europäische Flagge
Politica
URL abbreviato
417

L'Unione europea chiede nuove elezioni presidenziali in Venezuela, libere ed eque, ha detto martedì la rappresentante del capo della diplomazia UE Federica Mogherini Maya Kosyanchich.

"L'Unione europea chiede nuove elezioni presidenziali in Venezuela, libere ed eque, il rispetto dell'Assemblea nazionale come istituzione del potere, il rilascio di tutti i prigionieri politici, lo stato di diritto, i diritti democratici e le libertà", ha detto ai giornalisti a Bruxelles.

Secondo Kosiyachich, l'UE non considera libere e credibili le elezioni presidenziali in Venezuela, ma la soluzione della crisi politica nel paese dovrebbe essere esclusivamente pacifica.

L'Assemblea nazionale è ora praticamente esclusa dal sistema decisionale politico nel paese sudamericano, e al suo posto il Presidente ha convocato un'Assemblea costituente nazionale, che è completamente controllata dal governo.

In precedenza, i paesi del Gruppo di Lima (12 stati americani) hanno dichiarato di non riconoscere la legittimità del nuovo mandato presidenziale del leader del Venezuela e hanno richiesto nuove elezioni presidenziali e che, fino ad allora, il potere venga trasferito al parlamento. Maduro ha vinto le elezioni a maggio, ma molti paesi in tutto il mondo non hanno riconosciuto la sua vittoria. Il nuovo mandato presidenziale Maduro inizia il 10 gennaio fino al 2025.

Correlati:

Unione Europea proroga le sanzioni economiche contro la Russia
Venezuela, Maduro: il nuovo presidente del parlamento è un agente USA
Bolsonaro esprime preoccupazione per esercitazioni militari russe in Venezuela
Maduro: gli USA stanno preparando un colpo di stato in Venezuela
Tags:
elezioni, elezione, Elezioni anticipate, Elezioni, Unione Europea, Nicolas Maduro, Venezuela, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik