03:29 19 Gennaio 2019
Le navi da guerra NATO nel mar Nero (foto d'arhivio)

Pentagono ritiene legale la presenza della sua nave nel Mar Nero

© AFP 2018 / DANIEL MIHAILESCU
Politica
URL abbreviato
6232

Il rappresentante della sesta flotta della US Navy, Kyle Raines, ha affermato che la presenza della nave d'assalto anfibio americana USS Fort McHenry nel Mar Nero non viola il diritto internazionale. Le sue parole vengono riportate dalla testata Navy Times.

"Lavoriamo regolarmente nel Mar Nero in conformità con la legge internazionale e la Convenzione di Montreux e continueremo a farlo", ha detto Raines.

Alla domanda se altre navi si uniranno alla USS Fort McHenry nel Mar Nero, Raines ha risposto che ora "si trovano nel Mar Mediterraneo e stanno conducendo operazioni di sicurezza".

In precedenza, la nave da sbarco è arrivata nel porto rumeno di Costanza per tre giorni al fine di condurre esercitazioni congiunte con la fregata rumena Regele Ferdinand nelle acque internazionali del Mar Nero il 10 gennaio.

Secondo il comandante della Sesta flotta, Lisa Franchetti, l'arrivo della nave conferma "la determinazione collettiva di garantire la sicurezza del Mar Nero e rafforzare le relazioni con gli alleati degli Stati Uniti nella NATO e con i partner della regione".

In precedenza l'inviato speciale USA in Ucraina, Kurt Volker ha osservato che gli USA dovrebbero considerare la possibilità di aumentare la propria presenza nel Mar Nero. Inoltre non ha escluso ulteriori consegne di armi all'Ucraina. Il Ministero degli esteri russo ha risposto che tali dichiarazioni sono di "natura non pacifica e che non mirano a ravvicinare le posizioni all'interno della società ucraina ". Il Cremlino, a sua volta, ha affermato che le relazioni tra Mosca e Washington sono state una vittima di una provocazione che le autorità ucraine hanno messo in scena nello stretto di Kerch.

Correlati:

Mar Nero, pattugliatore russo controlla le azioni di una nave della marina USA
La nave anfibia della Marina degli Stati Uniti si dirige verso il Mar Nero
Entrata nel Mar Nero nave da ricognizione britannica
Tags:
Convenzione di Montreux, navigazione, Convenzione di Montreaux, Navi, navi, Convenzione di Montreux, marina USA, NATO, Mar nero
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik