07:58 22 Aprile 2019
Ribelli Huthi in Yemen

Parti yemenite in conflitto effettuano primo incontro sotto egida ONU ad al-Hudayda

© REUTERS / Khaled Abdullah
Politica
URL abbreviato
0 40

Il governo yemenita ha fatto sapere che entrambe le parti belligeranti si aspettano risultati positivi dall'incontro.

Nella città portuale yemenita di al-Hudayda è iniziato il primo incontro sotto l'egida delle Nazioni Unite tra i rappresentanti del governo e del movimento sciita ribelle di Ansar Allah sul rispetto dell'armistizio. Lo riporta oggi l'agenzia France-Presse con riferimento ad un rappresentante della leadership yemenita.

"L'incontro è iniziato", ha detto la fonte, aggiungendo che le parti si aspettano "risultati positivi".

All'inizio di dicembre le consultazioni tra le parti belligeranti dello Yemen sotto l'egida dell'ONU si sono svolte in Svezia. A margine dei colloqui i ribelli sciiti Huthi e le forze governative hanno raggiunto un accordo su al-Hudayda, che prevede la cessazione delle ostilità e il graduale ritiro delle formazioni armate. Per monitorare la realizzazione dell'accordo, sotto la guida dell'ONU è stato istituito un comitato di coordinamento di controllo, che comprende i rappresentanti delle parti in conflitto.

Correlati:

Appello alla fraternità di Papa Francesco ricordando Corea, Ucraina, Siria e Yemen
L'ONU gioca la carta Yemen contro l'Iran?
Huthi minacciano di bloccare aeroporto capitale Yemen se non sarà aperto per tutti
Onu: oltre 6.800 civili uccisi nel conflitto dello Yemen dal marzo 2015
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, ONU, Huthi, Yemen
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik