02:54 19 Gennaio 2019
Parlamento Europeo

Gli eurorealisti si alleano in vista delle elezioni al Parlamento europeo

CC BY 2.0 / European Parliament, Strasbourg / inyucho
Politica
URL abbreviato
105

Il Gruppo dei Conservatori e Riformisti Europei (ECR) e il partito Debout la France hanno annunciato un'alleanza politica per le elezioni al Parlamento europeo di maggio 2019. Lo ha dichiarato oggi a Sputnik una fonte dell'ECR.

"Il gruppo ECR e Debout la France si sono alleati per far guadagnare agli eurorealisti la maggioranza nelle elezioni europee del 2019", ha detto la fonte.

I leader delle due fazioni politiche, Richard Legutko e Nicolas Dupont-Agnan, hanno firmato una dichiarazione congiunta che denuncia "l'urgente" necessità di risolvere i problemi comuni legati all'immigrazione, alla sicurezza e all'economia, attraverso una profonda riforma delle istituzioni europee, che pone le democrazie nazionali al centro del processo decisionale.

Essi, che definiscono gli stati-nazione la forza trainante dell'Europa e non il super-stato federale basato sull'Unione europea, si aspettano che i "realisti europei" saranno rappresentati nelle liste elettorali in almeno 20 stati membri.    

Correlati:

Fronte Nazionale di Le Pen vuole nell'Europarlamento esponenti dei gilet gialli
Per diplomazia russa “folle” la risoluzione dell'Europarlamento su Nord Stream-2
Europarlamento chiede di semplificare il trasferimento delle truppe nei Paesi UE
Tags:
elezione, alleanza, eurorealisti, Parlamento Europeo, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik