08:07 26 Maggio 2019
Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Assemblea Generale delle Nazioni Unite adotta risoluzione anti-russa per la Crimea

© AFP 2019 / Brendan Smialowski
Politica
URL abbreviato
7316

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione proposta dall'Ucraina, per la violazione dei diritti umani in Crimea.

Per l'adozione del documento hanno votato 65 paesi, 27 i contrari, la maggior parte dei 70 paesi si è astenuta. Il rappresentante della Russia presso le Nazioni Unite ha osservato che "la risoluzione è estremamente politicizzata, si basa su informazioni false e falsificate".

Egli ha ricordato che fino al 2014 la penisola era una regione depressa  dell'Ucraina, i "tatari dall'Ucraina erano dimenticati irrimediabilmente", e ora nella repubblica vivono persone felici.

Il diplomatico russo ha anche proposto a tutti coloro che desiderano visitare la Crimea "di chiedere ai turisti ci ucraini se vengono violati i loro diritti". "La Federazione russa garantisce la protezione dei diritti e delle libertà in tutto il suo territorio, anche in Crimea" ha detto il rappresentante della Russia.

Risoluzioni dell'Ucraina in Crimea

Il terzo Comitato Dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che si occupa di questioni sociali, umanitarie e culturali, per il terzo anno consecutivo adotta una risoluzione per violazione dei diritti umani in Crimea. Nel 2016 e 2017, 70 Stati hanno votato per il documento, contro 26 contrari, in entrambi gli anni- Tra coloro che sostengono l'iniziativa ci sono paesi europei e gli Stati Uniti.

Gli autori del progetto sono Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Germania, Georgia, Danimarca, Irlanda, Islanda, Spagna, Canada, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Isole Marshall, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica di Moldavia, Slovacchia, Slovenia, Regno Unito, USA, Turchia, Ucraina, Finlandia, Francia, Repubblica Ceca, Svezia e Estonia.

Correlati:

Kiev promette “sorprese” alla Russia all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite
Erdogan: io e Putin i politici più esperti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite
Putin non prevede di partecipare all'assemblea generale delle Nazioni Unite di settembre
Tags:
Sanzioni, Crimea, Nazioni Unite, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik