Widgets Magazine
07:31 18 Agosto 2019
Casa Bianca

Casa Bianca: ritiro delle truppe USA dalla Siria espone forze russe a “maggiori rischi”

© AP Photo / Andrew Harnik
Politica
URL abbreviato
7111

Allo stesso tempo la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders ritiene che il ritiro delle truppe americane costringerà Mosca a "prestare più attenzione" alla situazione in Siria.

Il ritiro delle truppe americane dalla Siria sottoporrà il contingente militare russo a "maggiori rischi", pertanto è ridicola la tesi secondo cui questa decisione rallegra le autorità russe è ridicola. Questa affermazione è stata fatta oggi dalla portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders durante la conferenza stampa.

Le è stato chiesto di commentare la reazione del presidente russo Vladimir Putin alla decisione di Donald Trump.

"L'idea che Putin sia felice di questa decisione è ridicola, non è felice", è convinta la Sanders.

Secondo la portavoce del presidente Trump, il ritiro delle truppe americane costringerà Mosca a "prestare più attenzione" alla situazione in Siria e all'intensificazione dei suoi sforzi nella regione".

"Li espone a maggiori rischi, quindi penso che sia semplicemente stupido credere che la Russia sia soddisfatta," ha concluso.

Durante la grande conferenza stampa annuale Putin aveva dichiarato di ritenere la decisione di Trump sul ritiro delle truppe americane dalla Siria giusta, rilevando allo stesso tempo che Mosca non vede segnali sul ritiro dei militari americani da questo Paese.

Correlati:

La svolta di Trump: fuori di Siria, riduzioni in Afghanistan e avvicendamento al Pentagono
Le truppe USA si ritirano dalla Siria e interrompono gli attacchi contro l’ISIS
Putin d'accordo con Trump sulla vittoria contro l'ISIS in Siria
La Francia continuerà la lotta contro il terrorismo in Siria nonostante decisione di Trump
Bloomberg: Trump ha ordinato di ritirare le truppe USA dalla Siria
Tags:
Terrorismo, Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, Geopolitica, crisi in Siria, ISIS, Casa Bianca, Vladimir Putin, Donald Trump, Sarah Sanders, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik