07:23 17 Febbraio 2020
Politica
URL abbreviato
333
Seguici su

Le autorità ucraine interferiscono direttamente nella vita religiosa del Paese, cosa che non era mai accaduta dal crollo dell'Unione Sovietica, ha detto il presidente russo Vladimir Putin nella tradizionale conferenza stampa annuale.

"Ciò che sta accadendo ora nell'Ortodossia, come afferma la nostra gente, è incomprensibile alla ragione. Questo è un intervento diretto dello Stato nella vita della chiesa, nella vita religiosa. Non accadeva dai tempi dell'Unione Sovietica".

Tags:
Religione, Russofobia, Chiesa Ortodossa, Vladimir Putin, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook