01:48 22 Gennaio 2019
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu

Netanyahu svela risposta di Israele ad attacchi palestinesi

© REUTERS / Ronen Zvulun
Politica
URL abbreviato
417

Il capo del governo, che è anche il ministro della Difesa, ha tenuto un incontro con i funzionari della sicurezza in relazione all'attacco terroristico di domenica nei pressi dell'insediamento di Ofra, dove rimasti feriti sette israeliani e sono morti due soldati nella città palestinese di Ramallah.

"Il premier ha chiesto al suo consulente legale di adottare misure che consentano la costruzione di 82 nuove "unità abitative" a Ofra. Il primo ministro sta anche promuovendo un progetto per creare due nuove zone industriali vicino agli insediamenti di Avnei Hefetz e Betar Ilit", ha affermato il comunicato stampa.

Le attività di colonizzazione nella Cisgiordania occupata e nell'annessa Gerusalemme est, dove vivono già quasi 600.000 israeliani, sono considerate il motivo principale di astio nei rapporti di Israele con la comunità internazionale e uno dei principali ostacoli nella ricerca della pace con i palestinesi. Questi ultimi percepiscono la costruzione di alloggi come una politica per assicurare l'influenza dello stato ebraico nei territori conquistati.

"Si aspettano di sradicarci dalla nostra terra, ma non ci riusciranno", ha detto Netanyahu.

Dal punto di vista della comunità internazionale, tutte le attività di insediamento sono illegali. La legge israeliana distingue gli insediamenti legali e le strutture illegali, anche sotto forma di avamposti isolati. Netanyahu ha promesso di legittimare "migliaia" di strutture simili.

"Stabilire la questione dello status giuridico consentirà a migliaia di residenti di accedere alle infrastrutture di edifici pubblici, educativi, religiosi, la cui costruzione è stata impossibile per decenni", afferma il rapporto.

Correlati:

Netanyahu commenta le accuse della polizia
Netanyahu ringrazia gli Stati Uniti per aver votato contro la risoluzione sul Golan
Russia e Israele discutono questioni di sicurezza in Medio oriente
Proteste in Israele: la polizia arresta 28 ebrei ultra ortodossi
Tags:
guerra, colonizzazione, Guerra, Benjamin Netanyahu, Cisgiordania, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik