04:49 23 Aprile 2019
Bandiere Ue

Unione Europea proroga sanzioni antirusse per altri sei mesi

© AP Photo / Virginia Mayo
Politica
URL abbreviato
23546

L’Ue ha prorogato le sanzioni antirusse per altri sei mesi. Lo ha dichiarato il capo del Consiglio d’Europa Donald Tusk.

"Decisione: l'Unione Europea proroga all'unanimità le sanzioni economiche contro la Russia, data l'assenza di progresso nell'attuazione degli accordi di Minsk", ha scritto Tusk su Twitter.

​In precedenza è stato riferito che i leader dei paesi dell'UE durante il vertice del 13-14 dicembre intendevano estendere per sei mesi le sanzioni economiche contro la Russia, che scadono alla fine di gennaio.

L'UE ha precedentemente collegato la questione dell'estensione delle sanzioni contro la Russia all'attuazione degli accordi di Minsk, e ogni sei mesi ascolta una relazione di Francia e Germania prima di prendere la decisione politica di estendere le misure restrittive per altri sei mesi.

Il 5 luglio, il Consiglio dell'UE ha formalizzato la decisione sull'estensione delle sanzioni economiche contro la Federazione russa per altri sei mesi, fino al 31 gennaio 2019. Le sanzioni interessano il settore finanziario, quello energetico e della difesa, nonché i beni a duplice uso. Sono state introdotte per la prima volta il 31 luglio 2014 per un periodo di un anno e rafforzate a settembre 2014.

Correlati:

Conte non risponde a domanda sul veto dell'Italia a proroga sanzioni contro la Russia
Per Bloomberg UE non pianifica “nuove” sanzioni contro la Russia
Germania sostiene proroga sanzioni antirusse
Tags:
Sanzioni, sanzioni antirusse, Sanzioni contro la Russia, Sanzioni, Sanzioni alla Russia, sanzioni, UE, Donald Tusk, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik