10:11 24 Aprile 2019
Anonymous

Hacker di Anonymous violano sito di partito politico spagnolo di destra

© flickr.com/ Pierre (Rennes)
Politica
URL abbreviato
0 34

Gli hacker di Anonymous hanno violato il sito del partito di estrema destra spagnolo VOX pubblicando i dati degli account di 30.000 sostenitori del partito, come riportato sulla pagina del gruppo di hacker La Nueve su Twitter.

Secondo i rapporti sul social network, il partito sapeva in anticipo della possibile violazione. In diversi messaggi, gli hacker hanno scritto che, nonostante il fatto che il partito "abbia lavorato al miglioramento del sito per diversi giorni e stia cercando di pulire/crittografare i dati", perché qualcuno li ha avvertiti, "è già tardi comunque".

Qualche tempo dopo, gli hacker hanno pubblicato foto con tabelle contenenti i dati dai sostenitori del partito e hanno osservato che "30.000 account sono già online e sui media".

A sua volta, il partito ha pubblicato sulla sua pagina Twitter un messaggio su delle violazioni in passato. "Abbiamo subito un altro attacco alla nostra rete: abbiamo già informato le forze dell'ordine in modo che i responsabili non restino impuniti", afferma il rapporto.

Gli hacker non hanno scelto il loro obiettivo per caso. Il gruppo La Nueve ("Nove") porta il suo nome in onore dell'omonimo reggimento di soldati che combatterono contro le forze naziste durante la seconda guerra mondiale.

"Con un sentimento di grande delusione, comprendiamo che non saremo mai in grado di riposare nella lotta contro il franchismo. I nostri nonni e nonne di La Nueve sono quasi tutti morti, ma il fragore dei loro cingoli continuerà a risuonare sul Web. Vi ricorderemo di esso", dice nel tweet nell'account Twitter degli hacker.

Correlati:

Anonymous pubblica nuovi documenti su progetto britannico “Integrity Initiative”
Anonymous rivela: agenti segreti inglesi conducono guerra ibrida in UE
Spagna: Estrema destra va al governo regionale per prima volta dopo la morte di Franco
Premier Spagna ritiene necessario annullamento immunità del Re
Tags:
hacker, Violazioni, violazione, hacker, Hacker, violazione, Anonymous, Twitter, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik