Widgets Magazine
17:40 20 Luglio 2019
Donald Trump

Russiagate, senatore dem Van Hollen: “nessuna prova su collusione tra Trump e Cremlino”

© REUTERS / Joshua Roberts
Politica
URL abbreviato
162

Il senatore democratico del Maryland Chris Van Hollen ha inoltre evidenziato che l'inizio dell'impeachment del presidente americano sarebbe un male per gli Stati Uniti.

Non è ancora apparsa nessuna prova di collusione tra il presidente americano Donald Trump e le autorità russe durante la campagna elettorale delle presidenziali del 2016, nonostante le relative indagini. Lo ha riconosciuto il senatore statunitense Chris Van Hollen, rappresentante del Partito Democratico.

"Come sapete, i membri del quartier generale elettorale di Trump hanno avuto molti contatti con i russi.Tuttavia al momento nei termini di collusione criminale, ovvero discussioni molto attive dei rappresentanti della campagna elettorale di Trump per il coordinamento delle azioni con i russi, per quanto ne so la risposta è no", ha affermato il legislatore intervenendo sul canale Fox.

Ha osservato che "l'obiettivo globale dell'attuale inchiesta in corso sulle circostanze del presunto intervento straniero durante le elezioni americane del 2016 è proprio quello di chiarire se esistesse un accordo collusivo tra le parti.

Pertanto Van Hollen, in qualità di senatore dello Stato del Maryland, ha invitato la Casa Bianca a dare l'opportunità al procuratore speciale Robert Mueller di completare questo processo.

Trump ed i suoi assistenti hanno ripetutamente respinto i sospetti su eventuali contatti illeciti con i funzionari russi durante la campagna elettorale. Anche Mosca ha respinto molte volte le accuse di aver cercato di influenzare l'andamento delle elezioni negli Stati Uniti. L'inchiesta sul presunto intervento russo nel processo elettorale americano va avanti da oltre con la direzione del procuratore speciale Mueller e del suo apparato.

Correlati:

Mosca disposta a pubblicare corrispondenza sul caso “Russiagate”
USA, saranno pubblicate tutte le testimonianze sul Russiagate
Putin chiede documenti ufficiali sul “Russiagate” agli Stati Uniti
Trump: il Russiagate è una vergogna per gli USA
Tags:
politica interna, Giustizia, Presidenziali USA 2016, Casa Bianca, Donald Trump, Chris Van Hollen, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik