12:39 11 Dicembre 2018
Parigi, Gilet gialli di nuovo in piazza

Proteste gilet gialli, autorità francesi non escludono stato di emergenza dopo disordini

© Sputnik .
Politica
URL abbreviato
7010

In Francia potrebbe venir proclamato lo stato di emergenza dopo le rivolte avvenute nella giornata di ieri, ha riferito il portavoce del governo francese Benjamin Griveaux.

Secondo Griveaux, intervenuto sulla radio Europe 1, "occorre riflettere su quali misure si possono prendere".

Rispondendo alla domanda sulla possibilità di introdurre lo stato di emergenza, ha detto che il presidente francese Emmanuel Macron condurrà una riunione domenica pomeriggio con il premier ed alcuni ministri per discutere i possibili scenari.

Le proteste di sabato a Parigi del movimento dei "gilet gialli", nato inizialmente per contestare l'aumento dei prezzi di benzina e diesel, sono state accompagnate da scontri tra manifestanti e polizia: nei disordini sono state bruciate diverse auto. Sono state arrestate dalla polizia più di 260 persone. Come affermato in precedenza dal ministero degli Interni francese, 110 persone sono rimaste ferite durante la manifestazione, tra cui circa 20 poliziotti. Secondo il ministro francese, uno dei feriti è in terapia intensiva.

Parlando alla conferenza stampa in Argentina a margine del summit del G20, il presidente Macron ha condannato severamente le violenze ed ha sottolineato che i responsabili sarebbero stati identificati e processati.

Correlati:

Gilet gialli di nuovo in piazza (VIDEO)
Parigi, la polizia usa i lacrimogeni per contenere la rabbia dei gilet gialli (VIDEO)
Tags:
politica interna, Società, Proteste, Manifestazione, Polizia, Benjamin Griveaux, Emmanuel Macron, Parigi, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik