11:23 15 Dicembre 2018
Ultranazionalisti ucraini presso l'Ambasciata russa a Kiev (foto d'archivio)

Putin su governo ucraino: isteria e militarismo per giustificare ruberie e fallimenti

© REUTERS / Gleb Garanich
Politica
URL abbreviato
Incidente nello stretto di Kerch (39)
3273

Le autorità al potere in Ucraina proseguono la politica volta a derubare il proprio popolo, ha dichiarato Vladimir Putin in una conferenza stampa a margine del G20 in Argentina.

"Nelle condizioni di un certo tipo di attività militari, nelle condizioni di provocazioni con cui abbiamo a che fare <…> per il potere oligarchico è sempre più facile perseguire una politica volta a derubare il proprio popolo e spolpare lo Stato. E' il caso in cui sia sia da noi che in Ucraina viene descritto con poche parole: per qualcuno è la guerra, per altri è la propria madre", ha affermato il capo di Stato russo.

Le navi ucraina detenute al porto di Kerch
Press service of border management of FSB of the Russian Federation in the Republic of Crimea

Secondo Putin, è uno dei motivi per cui l'attuale governo in Ucraina non è interessato ad una soluzione pacifica.

"Con la guerra è sempre più facile coprire i propri fallimenti nella politica economica e sociale. La colpa non è loro, ma dell'aggressore straniero. L'aggressore straniero è da biasimare per l'impoverimento della gente e perchè non restino vuote le casse dello Stato serve chiedere con la mano protesa denaro al Fondo Monetario Internazionale ed altri sponsor, scaricando le responsabilità e il peso sulle generazioni future", ha affermato il presidente russo.

Tema:
Incidente nello stretto di Kerch (39)

Correlati:

Putin: sui diari di bordo delle navi ucraine il compito di entrare nelle acque russe
Putin ha spiegato l'incidente nel Mar Nero a Macron e Merkel
Putin sull'incidente nel Mar Nero: una provocazione del presidente ucraino Poroshenko
Tags:
Russofobia, Politica Internazionale, Vladimir Putin, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik