15:33 15 Dicembre 2018
Jens Stoltenberg (foto d'archivio)

Ministri Esteri Paesi NATO discuteranno situazione su trattato euromissili a dicembre

© REUTERS / Eric Vidal
Politica
URL abbreviato
209

La situazione relativa al trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio (INF) sarà uno dei temi dei colloqui tra i ministri degli Esteri dei Paesi della NATO all'inizio di dicembre, ha affermato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg.

I negoziati dei ministri degli Esteri dei Paesi della NATO sono previsti tra il 4-5 dicembre presso la sede dell'Alleanza Atlantica a Bruxelles.

"Nell'incontro tra i ministri degli Esteri della NATO all'inizio di dicembre valuteremo le conseguenze delle azioni della Russia per il trattato INF e per l'Alleanza Atlantica", ha affermato Stoltenberg in un comunicato diffuso a diverse pubblicazioni europee.

Il segretario generale della NATO ha inoltre dichiarato la disponibilità degli alleati a proseguire i negoziati su questo tema.

"La NATO non intende schierare nuovi missili nucleari in Europa, ma come alleanza siamo focalizzati per la sicurezza e la protezione di tutti i nostri Paesi. Il peso della responsabilità ricade sulla Russia. La NATO non vuole una nuova guerra fredda e una nuova corsa agli armamenti, faremo del nostro meglio per evitarli. Ma anche la Russia deve fare la sua parte", ha detto Stoltenberg.

Secondo Stoltenberg, gli alleati "sono ancora disposti a negoziare con la Russia".

Correlati:

Ucraina, Poroshenko fa’ un nuovo appello alla NATO
Ministero degli esteri russo accusa NATO di inganno globale
Segretario generale NATO commenta idea di Macron su esercito europeo
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, NATO, Jens Stoltenberg, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik