12:43 16 Dicembre 2018
Il presidente ucraino Petro Poroshenko

L'Ucraina limita l'ingresso agli uomini russi tra i 16 e i 60 anni

CC BY-SA 4.0 / The Presidential Administration of Ukraine
Politica
URL abbreviato
Incidente nello stretto di Kerch (39)
7215

L'Ucraina impone restrizioni all'ingresso dei cittadini maschi della Federazione Russa tra i 16 ei 60 anni, si afferma in un tweet della pagina del presidente ucraino Petro Poroshenko.

​"L'Ucraina ha imposto restrizioni all'ingresso dei cittadini maschi della Federazione Russa nella fascia d'età tra i 16 e 60 anni", si legge nel tweet.

Il ministero degli Esteri russo, a suo turno, ha affermato che "Poroshenko, cercando di mantenere il potere, trascina l'Ucraina in un'avventura gravida di conseguenze catastrofiche".  

La provocazione dell'Ucraina nello stretto di Kerch

Il parlamento ucraino ha approvato il decreto di Poroshenko sull'introduzione della legge marziale per 30 giorni nelle regioni del paese al confine con la Russia. Questo è seguito all'incidente nello stretto di Kerch.

Il 25 novembre tre navi ucraine hanno attraversato il confine marittimo russo. Secondo il servizio di sicurezza federale della Russia (FSB), le navi salparono verso lo stretto di Kerch, un accesso al Mar d'Azov, dove le navi furono sequestrate dalla Russia a causa della mancanza di risposta a una richiesta legittima di fermarsi.

Il presidente russo Vladimir Putin ha replicato che l'incidente sembra essere stata una provocazione preparata in anticipo e un pretesto per introdurre la legge marziale in Ucraina prima delle elezioni presidenziali del paese. 

Tema:
Incidente nello stretto di Kerch (39)

Correlati:

Incidente nello stretto di Kerch
Tags:
Russofobia, Società, Petro Poroshenko, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik