11:53 11 Dicembre 2018
Popolarità della Russia nel Balcani

La Russia promette sostegno alla Serbia sulla questione del Kosovo

© AP Photo /
Politica
URL abbreviato
5351

Sulla scena internazionale, incluse l'UNESCO, l'ONU e l'Interpol, la Russia continuerà a sostenere la posizione di Belgrado sulla questione kosovara, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Nella Russia i nostri amici serbi hanno l'alleato più coerente e sincero nel processo di risoluzione del Kosovo e sono convinto che la nostra principale assistenza sia sostenere la posizione di Belgrado sulla scena internazionale nel rispetto dei requisiti della risoluzione №1244", ha affermato Lavrov in un'intervista ad un giornale serbo.

Ha sottolineato che Mosca persegue questa linea all'interno delle Nazioni Unite, compreso il Consiglio di Sicurezza, e in molte altre strutture, tra cui l'UNESCO, l'Interpol e l'Organizzazione Mondiale delle Dogane.

"Continueremo ad agire in questo modo", ha assicurato il capo della diplomazia russa.

Correlati:

Presidente Serbia: “forze armate del Kosovo possono destabilizzare l'intera regione
Gli USA vogliono l’istituzione dell’esercito del Kosovo
L’esercito come ultima speranza, “il Kosovo teme l’opposizione interna”
"L'Occidente non può convincere la Serbia a riconoscere il Kosovo"
Kosovo: una nuova epoca di pace o un conflitto ancora acceso?
Belgrado: “bozza d'accordo con le autorità del Kosovo non esiste”
"La Mogherini può ottenere il Nobel per la Pace se arriverà accordo tra Serbia e Kosovo"
La disintegrazione dei balcani: il Kosovo verrà suddiviso ulteriormente?
Tags:
Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, ONU, Sergej Lavrov, Balcani, Russia, Kosovo, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik