18:53 16 Dicembre 2018
Sebastian Kurz e Vladimir Putin

Cancelliere dell’Austria parla delle relazioni con Russia dopo scandalo su spionaggio

© Sputnik . Alexej Druschinin
Politica
URL abbreviato
0 41

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha detto che Vienna è focalizzata sul dialogo con la Russia.

"Abbiamo buoni rapporti con la Russia, <…> questo non cambierà in futuro, ma quando abbiamo sospetti di spionaggio, chiaramente lo criticheremo e preverremo", ha detto in una conferenza stampa.

La notte del 10 novembre, un colonnello in pensione delle forze armate è stato arrestato in Austria col sospetto di aver condotto per molti anni spionaggio in favore della Russia. Per la divulgazione dei segreti di stato rischia fino a dieci anni di carcere.

Kurz ha chiesto informazioni trasparenti da Mosca e ha affermato che Vienna discuterà la situazione con i suoi partner europei. Il ministro degli Esteri Karin Kneissl ha annullato una visita in Russia.

Il ministero degli Esteri russo ha protestato con l'ambasciatore austriaco. Il ministro degli Esteri Sergey Lavrov, da parte sua, ha sottolineato l'inaccettabilità della "pratica di rendere pubbliche accuse infondate".

Il presidente austriaco Alexander Van der Bellen ha invitato a non drammatizzare la situazione e ha detto che l'incidente non rovinerà gravemente le relazioni bilaterali.

Correlati:

Austria, premier Kurz: “impossibile garantire la pace in Europa senza la Russia”
Kurz si oppone a accoglienza di navi con migranti in Europa
Kurz non vuole i migranti di Merkel
Tags:
Relazioni Internazionali, Spionaggio, relazioni bilaterali, spionaggio, Relazioni con la Russia, Spionaggio, il ministero degli Esteri, Karin Kneissl, Sebastian Kurz, Austria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik