19:09 13 Dicembre 2018
Crimea

“La Crimea è una perla, fa male averla persa” - ex deputata ucraina Anna German

© Sputnik . Konstantin Chalabov
Politica
URL abbreviato
5111

La Crimea era una "perla della corona" mentre apparteneva all'Ucraina, i cui cittadini rimpiangono la perdita della penisola, ha dichiarato l'ex deputata della Verchovna Rada Anna German sul canale televisivo NewsOne.

Allo stesso tempo il politico ha espresso l'opinione che "arriverà il giorno in cui la Crimea rientrerà a far parte dell'Ucraina", ma "occorre trovare un compromesso".

"Vorremmo tutti che la Crimea tornasse in Ucraina. Ma se ragioniamo in modo pragmatico sull'argomento, se abbiamo un approccio realistico, ognuno di noi capirà che in questa fase è impossibile, forse dovremmo cercare qualche formula, riflettere su un compromesso, discutere il compromesso e porre fine alla guerra nel Donbass", ha detto la German.

L'ex deputata ha sottolineato che quello che è successo nel Donbass è frutto delle "stupide decisioni di Kiev" che hanno spaventato la gente. Ha inoltre aggiunto che la Crimea ha indetto il referendum "perché aveva paura e temeva la guerra".

La Crimea è diventata una regione russa dopo il referendum tenutosi nel marzo 2014, in cui il 96,77% degli elettori della penisola e il 95,6% di Sebastopoli hanno votato sì alla riunificazione con la Russia. Le autorità di Crimea hanno indetto il referendum dopo il colpo di stato idi Euromaidan in Ucraina nel febbraio 2014.

Correlati:

USA introducono nuove sanzioni contro la Russia per la Crimea e Donbass
Bisogna riconoscere la Crimea come russa, ha detto Schroeder
Trump: amministrazione Obama colpevole dell’annessione russa della Crimea
Presidente della Crimea esprime desiderio per il popolo ucraino
Tags:
referendum, Anna German, Donbass, Russia, Ucraina, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik