15:14 15 Novembre 2018
CIA Director Mike Pompeo speaks at a Senate Select Committee on Intelligence hearing on worldwide threats, Tuesday, Feb. 13, 2018, in Washington.

Pompeo: Gli Usa non stanno cercando una nuova "Guerra Fredda" con la Cina

© AP Photo / Andrew Harnik
Politica
URL abbreviato
6010

"Gli Usa sperano di poter collaborare con la Cina sulla questione delle sanzioni all'Iran", ha detto segretario di stato statunitense.

"Nonostante gli Usa siano preoccupati della strategia militare cinese e la situazione con la religione nel Paese Washington non sta cercando un'altra "guerra fredda" con Pechino", ha commentato l'incontro con i suoi colleghi cinesi il Segretario di Stato Mike Pompeo.

Scopri di più: Petrolio in calo nonostante l'entrata in vigore delle sanzioni statunitensi contro l'Iran

Le relazioni bilaterali e la cooperazione con la Cina rimangono essenziali per gli Usa su molte questioni, come denucliarizzazione nordcoreana e le sanzioni all'Iran.

"Speriamo di collaborare con il governo cinese e le compagnie energetiche cinesi", ha detto il segretario. "Portare le esportazioni del petrolio iraniano a zero è il componente più importante della campagna e l'abbiamo discusso oggi".

"Siamo ancora preoccupati della militarizzazione del Mar Cinese Meridionale e dell'attività che la Cina svolge in questa regione. Perciò noi cerchiamo di convincere la Cina di adempire le obbligazioni assunte", ha detto Pompeo.

La Cina è coinvolta in un numero di conflitti territoriali. La Cina e le Filippine sono in coalizione con il Taiwan, la Malesia, il Brunei e il Vietnam contestano le Isole Spratly il cui fondo subacqueo ha significanti riserve di gas e petrolio. Nel Giugno del 2016 la Corte permanente di arbitrato dell'Aia ha detto che la Cina non può avere le pretese marittime in questa zona. La Cina però ha rifiutato di ricinoscere la decisione della Corte.

La Cina e gli Usa hanno avuto anche una discussione sulla denuclearizzazione della Corea del Nord.

Correlati:

Pompeo: Anche Italia tra i paesi esentati
Mike Pompeo: “le azioni della Russia indeboliscono la sicurezza USA”
Arabia Saudita-Usa: Pompeo ricevuto da re Salman a Riad per caso Khashoggi
Pompeo riferisce dell'incontro con Kim Jong-Un
Pompeo paventa “gravi conseguenze” contro la Russia in caso di ingerenza nelle elezioni
Tags:
Sanzioni Iran, Mike Pompeo, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik