15:57 18 Novembre 2018
Bandiere di Russia e Turchia

L'appartenenza alla NATO non ostacola la cooperazione tra Russia e Turchia

© AP Photo / Thanassis Stavrakis
Politica
URL abbreviato
0 20

Gli obblighi della Turchia nei confronti della NATO non sono un ostacolo alla cooperazione con la Russia ed altri Paesi, ha affermato Volkan Bozkir, presidente della commissione Esteri del Parlamento turco.

"Tenendo conto che è un membro della NATO, la Turchia continuerà a rispettare tutti i suoi obblighi, tuttavia non siamo mai stati interessati a mantenere le nostre relazioni ancorate in un unico paniere", ha detto Bozkir durante una riunione congiunta delle commissioni Esteri delle camere alte dei Parlamenti di Russia e Turchia.

Secondo il politico, la Turchia può essere un membro della NATO e allo stesso tempo membro dell'Organizzazione della cooperazione islamica, oltre ad avere eccellenti relazioni con la Russia e l'Iran o aderire a varie organizzazioni economiche dell'Asia centrale.

"In ogni caso prenderemo in considerazione ciascuna di queste aree separatamente e vedremo affinché rafforzino le nostre relazioni con i Paesi delle rispettive regioni. Ma non permetteremo mai a nessuna delle nostre relazioni o ai processi reciproci di diventare pretesto o conseguenza di azioni ostili", ha aggiunto.

Correlati:

Perché Russia, Turchia e Cina comprano oro a ritmo record
Putin evidenzia "cooperazione effettiva" tra Russia e Turchia
Erdogan: Turchia rinforzerà relazioni con la Russia
Turchia annuncia che non si sottometterà alle sanzioni USA contro Russia e Iran
"Il summit di Istanbul sulla Siria simboleggia il successo di Putin e Erdogan"
Turchia ribadisce di voler acquistare S-400 russi nonostante la pressione USA
NATO, Stoltenberg commenta acquisto lanciamissili russi S-400 della Turchia
Tags:
Cooperazione, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Occidente, Sicurezza, NATO, Volkan Bozkir, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik