10:39 21 Novembre 2018
Il ministro degli Esteri polacco Jacek Czaputowicz

Difesa: ministro Esteri polacco, Fort Trump non intende spaventare i paesi vicini

© AP Photo / Vadim Ghirda
Politica
URL abbreviato
217

Il progetto di ampliamento della presenza statunitense in Polonia è una "reazione alle azioni aggressive della Russia non è una minaccia ai vicini".

Lo ha detto il ministro degli Esteri polacco Jacek Czaputowicz a Minsk in occasione della riunione del Gruppo principale della Conferenza di Monaco sulla sicurezza (Msc Core Group).

"Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko si è detto preoccupato per la pianificazione relativa a Fort Trump, volto ad aumentare la presenza statunitense in Polonia", ha detto il ministro che ha spiegato durante il suo intervento di aver spiegato al capo di Stato (Andrzej Duda) che tale piano "è una reazione alle azioni aggressive della Russia e l'intento non è in alcun modo quello di minacciare la Bielorussia".

In precedenza, il presidente bielorusso Lukashenko aveva dichiarato che "i politici in Polonia dicono di voler spendere miliardi per questo Fort Trump" e per questo la Bielorussia "sta discutendo con il suo alleato più importante". In tal senso, il presidente bielorusso ha detto che Minsk e Mosca devono dare una "risposta adeguata".

Fonte: Agenzia Nova

Correlati:

Rivista americana spiega perchè agli USA non serve base militare in Polonia
Polonia vede pericolo economico in flusso di lavoratori ucraini in Germania
La Polonia insiste sui risarcimenti per i danni di guerra della Germania
Tags:
Jacek Czaputowicz, Alexander Lukashenko, Bielorussia, Polonia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik