07:54 19 Novembre 2018
Carovana di migranti centroamericani in marcia verso gli Stati Uniti

Il Messico offre ospitalità ai migranti in marcia verso gli USA

© REUTERS / Ueslei Marcelino
Politica
URL abbreviato
221

Il presidente messicano Enrique Peña Nieto ha annunciato che il Paese è disposto ad accogliere la carovana di migliaia di migranti provenienti dall'America centrale e assicurare per loro le garanzie sociali. Lo ha affermato in un tweet.

"Oggi lanciamo il piano "Ti trovi a casa tua" per i migranti centroamericani che sono già in Messico. Il piano fornisce loro accesso ai programmi per inserirsi nel lavoro, così come l'assistenza medica e le scuole per i bambini", ha scritto.

​Il 24 ottobre si è appreso che la seconda carovana, composta da migliaia di migranti dell'Honduras, è partita in direzione degli Stati Uniti. Il presidente americano Donald Trump ha detto che gli Stati Uniti potrebbero chiudere il confine meridionale col Messico per i migranti dall'America Latina e proibire di presentare le richieste di asilo. Inoltre ha inviato l'esercito verso il confine. In aggiunta l'inquilino della Casa Bianca ha minacciato di tagliare gli aiuti finanziari ai Paesi latinoamericani a seguito della marcia dei migranti.

Tags:
migranti, Immigrazione, Società, Enrique Pena Nieto, Donald Trump, Messico, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik