15:42 17 Novembre 2018
La Russia risponde all`attivita` di NATO

NATO, viceministro russo: Mosca non rifiuta dialogo

© AP Photo / Virginia Mayo, File
Politica
URL abbreviato
113

Il 31/10 riunione consiglio NATO-Russia.

Mosca non rifiuta il dialogo con la Nato. E cercherà di affrontare il nodo dei contratti militari nel corso del Consiglio Nato-Russia che dovrebbe tenersi il prossimo 31 ottobre.  

Lo ha detto il viceministro degli Esteri russo, Alexander Grushko:"Non escludiamo affatto il dialogo, perché crediamo che, in vista di una maggiore attività militare in Europa, c'è sicuramente la necessità di interloquire. Per cercare di allentare la tensione e prevenire pericolosi incidenti militari, oltre che per evitare che vi sia qualche fraintendimento", ha detto Grushko in un'intervista.

"All'interno del Consiglio Nato-Russia, cercheremo di riprendere il dialogo nel settore militare: la Nato continua a dire che dobbiamo collaborare ma i contratti militari sono congelati".

La riunione del Consiglio Nato-Russia si terrà il prossimo 31 ottobre. E' quanto si apprende da fonti Nato che definiscono l'appuntamento "un'importante occasione di dialogo".

Correlati:

Polonia accusa Mosca di violazione di Atto Russia-NATO
Olanda accusa Russia di provocazioni alle esercitazioni NATO nell’Artico
La NATO vuole mostrare alla Russia la capacità di "difendere l'Atlantico"
Tags:
Dialogo, NATO, Alexandr Grushko, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik