23:22 18 Novembre 2018
Vladimir Putin durante la conferenza stampa con il premier italiano Giuseppe Conte

Mosca preoccupata dalle azioni USA per i trattati sulle armi - Putin

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
4151

Mosca è preoccupata per le azioni americane relative ai trattati sulle armi: se verranno annullati, la situazione diventerà estremamente pericolosa e non seguirà altro che una corsa alle armi, ha affermato il presidente russo Vladimir Putin.

"Siamo preoccupati che il trattato sulla limitazione dei sistemi di difesa anti-missile è stato liquidato, ora si parla del trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio, il destino di START-III sulla limitazione delle armi strategiche offensive non è chiaro. Se tutto questo verrà cancellato, allora nulla resterà nel campo della limitazione della crescita degli armamenti. Quando si concretizzerà questa situazione, a mio parere, sarà estremamente pericoloso e non ci sarà altro che una corsa agli armamenti", ha detto Putin dopo i colloqui con il capo del governo italiano Giuseppe Conte commentando i propositi degli Stati Uniti di ritirarsi dal Trattato INF.

Il presidente russo Vladimir Putin, rispondendo alla domanda se Mosca riuscirà a rispondere all'uscita americana dal Trattato INF, ha sottolineato che la risposta sarà rapida ed efficiente.

"Rispondendo direttamente alla tua domanda, possiamo rispondere. Possiamo e la risposta sarà molto veloce ed efficiente".

Tags:
Geopolitica, Armi, Difesa, Sicurezza, trattato Start, Trattato Inf, Giuseppe Conte, Donald Trump, Vladimir Putin, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik