15:42 15 Novembre 2018
President Donald Trump speaks during an event to salute U.S. Immigration and Customs Enforcement (ICE) officers and U.S. Customs and Border Protection (CBP) agents in the East Room of the White House in Washington, Monday, Aug. 20, 2018

Trump svela perché “lo odiano”

© AP Photo / Alex Brandon
Politica
URL abbreviato
216

Donald Trump ha svelato perché lo odiano in altri paesi, perché li obbliga a pagare. Lo ha scritto su Twitter.

"I fake media dicono che i miei recenti rating di approvazione in vari paesi, inclusa l'Unione europea, sono bassi. Certo, sono bassi, perché per la prima volta in 50 anni, sto facendo pagare un caro prezzo per fare affari con l'America" osserva il presidente degli Stati Uniti.

Secondo un sondaggio condotto dal Pew Research Center in 25 paesi, solo il 27% degli intervistati si fida di Trump, meno del presidente russo Vladimir Putin (30%), del presidente della Cina Xi Jinping (34%) e del cancelliere tedesco Angela Merkel, che è leader della classifica con il 52 percento.

Le relazioni americane con molti paesi si sono deteriorate dal primo giugno, Washington ha introdotto i dazi commerciali sull'acciaio (25%) e sull'alluminio (10%). Solo l'Australia, l'Argentina, il Brasile e la Corea del Sud si sono salvati dai dazi sull'acciaio, e solo l'Australia e l'Argentina sull'alluminio.

Per giustificare le tasse, l'amministrazione Trump ha fatto riferimento all'articolo 232 dell'American Trade Expansion Act del 1962. Questa regola consente al presidente di stabilire barriere commerciali con paesi stranieri, se giustificato dagli interessi di sicurezza nazionale.

Correlati:

Il Ministero degli Esteri commenta le parole di Trump per l'uscita dal trattato INF
FMI stima i danni causati a economia mondiale da guerra commerciale di Trump
Trump rimprovera agli USA di aver riposto fiducia nell’UE
Ministero energia russo: tweet di Trump portano confusione nel mercato petrolifero
Tags:
Aumento delle tariffe, Tariffe doganali, dazi, Guerra dei dazi, Unione Europea, Donald Trump, Vladimir Putin, Mondo, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik