14:54 21 Novembre 2018
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

Lavrov: Russia risponde e dialoga con gli USA su questioni euromissili e disarmo

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Politica
URL abbreviato
0 52

La Russia risponde alle domande degli Stati Uniti relative al Trattato sulle armi strategiche offensive (START) e al Trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio (INF), auspicando lo stesso approccio da parte di Washington, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Sia per quanto riguarda il Trattato START ed il Trattato INF, ci sono questioni che richiedono discussioni professionali, non slogan, in conformità con le procedure stabilite in ciascuno di questi trattati, anche nell'ambito di meccanismi intergovernativi speciali: per discutere di eventuali problemi che sorgono. Abbiamo chiaramente espresso da molto tempo le nostre posizioni sul Trattato per l'eliminazione dei missili a medio e corto raggio e per il Trattato START III", ha detto Lavrov.

"Siamo interessati affinchè gli Stati Uniti che ci diano a loro volta risposte, stiamo già rispondendo alle domande che gli Stati Uniti ci rivolgono e serve utilizzare i meccanismi esistenti", ha aggiunto Lavrov.

Correlati:

Cremlino chiarisce le parole di Putin sull'attacco nucleare
Bolton il neoconservatore apre agli scambi di territori
Diplomazia siriana accusa gli USA di lanciare nuova corsa al riarmo
Berlino commenta le intenzioni di Washington per ritirarsi da trattato su euromissili
Gorbaciov commenta i propositi di Trump per uscire dal trattato sugli euromissili
Tags:
Armi nucleari, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, disarmo, trattato Start, Trattato Inf, Il Ministero degli Esteri della Russia, Donald Trump, Sergej Lavrov, Europa, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik