06:53 15 Novembre 2018
Recep Tayyip Erdogan

Martedì Erdogan interverrà sul caso Khashoggi

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
450

Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che martedì rilascerà una dichiarazione in cui fornirà i dettagli sul caso del giornalista d'opposizione saudita Jamal Khashoggi.

"Cerchiamo giustizia, non è un caso ordinario, perché sono venute qui 15 persone dall'Arabia Saudita il giorno dell'omicidio di Khashoggi, perché vengono arrestate 18? Martedì in un discorso al partito racconterò tutto in dettaglio" — ha detto Erdogan parlando ad Istanbul.

L'editorialista del Washington Post Jamal Khashoggi è scomparso in Turchia il 2 ottobre dopo essere entrato nel Consolato Generale dell'Arabia Saudita ad Istanbul. Khashoggi era noto per le sue critiche alla politica delle autorità saudite.

Erdogan aveva poi affermato che l'Arabia Saudita deve dimostrare il suo non coinvolgimento nella scomparsa del giornalista dal momento che le prime spiegazioni relative a questo caso non sono convincenti.

Successivamente il procuratore saudita Saud Al-Muadjib aveva dichiarato che il giornalista Khashoggi era morto durante una lite al Consolato Generale dell'Arabia Saudita ad Istanbul. Per questo caso 18 cittadini sauditi sono stati arrestati e 2 funzionari di primo piano dei servizi segreti e della sicurezza dello Stato saudita sono stati rimossi dall'incarico su disposizione del re.

Correlati:

Nell'amministrazione USA insoddisfazione per risultati indagine su morte Khashoggi
Generale ceco: l’Occidente usa doppi standard riguardo l’omicidio di Khashoggi
Turchia vuole ricostruzione dettagliata dell'uccisione del giornalista saudita Khashoggi
Arabia Saudita ammette morte del giornalista Khashoggi al Consolato di Istanbul
Per giornale turco morto in incidente stradale assassino del giornalista saudita Khashoggi
Caso Khashoggi, Istanbul: polizia turca entra nella residenza del console saudita
Media: Khashoggi è stato decapitato dopo che gli erano state amputate le dita
Tags:
Politica Internazionale, Giustizia, giornalista, Omicidio, Recep Erdogan, Jamal Khashoggi, Istanbul, Arabia Saudita, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik